Programma Campi Scuola Archeologia Subacquea Aci Castello 2017

Il periodo minimo di partecipazione ai Campi Scuola di Archeologia Subacquea è 1 turno, che corrisponde a 1 settimana, è il tempo necessario per formare il corsista all’utilizzo delle tecniche e delle conoscenze necessarie al lavoro archeologico in ambiente subacqueo, prerequisito per l’ottenimento del brevetto ARCHAEOLOGY DIVER; i restanti turni sono dedicati a seminari, ulteriori esperienze in acqua e a terra e alla parte pienamente operativa del progetto: è proprio per questo che si consiglia un periodo di almeno due turni in modo tale da avere un’esperienza più completa.

Ogni turno prevede un minimo di 7 immersioni, di addestramento e di lavoro, e una serie di lezioni pratiche teoriche di preparazione. Il primo giorno sarà destinato all’accoglienza e alla sistemazioni negli alloggi, mentre l’ultimo è destinato all’esame finale per il rilascio del brevetto.

Sono previsti inoltre alcuni seminari dedicati al mondo dell’archeologia subacquea ed alla sicurezza in acqua tenuti da esperti del settore.

 

Le lezioni verteranno sui seguenti temi:

  • Storia dell’archeologia subacquea
  • Legislazione dei beni culturali sommersi
  • Commercio e navigazione nell’antichità
  • La ricognizione e lo scavo subacqueo
  • Il rilievo e il posizionamento in contesti sottomarini
  • La documentazione archeografica dei materiali
  • Le lezioni pratiche e i laboratori saranno dedicate al rilievo, al disegno e allo studio dei materiali